Segui LombardiaNews con i feed rss Segui LombardiaNews su Youtube Segui LombardiaNews su Twitter Segui LombardiaNews su Facebook Invia una email

Quasi artificiale, "la vita al tempo della biologia politica"

La scoperta, annunciata ai primi di maggio, è di quelle rivoluzionarie. Riassumiamo. Un gruppo di ricercatori dello Scripps Reasearch Institute de La Jolla a San Diego, California – a cui la rivista Nature ha dedicato la copertina – e guidato da Floyd E. Romesberg, ha letteralmente sintetizzato un organismo vivente capace di replicarsi con un DNA “quasi artificiale”. In breve, il primo batterio Escherichia coli ad avere nel DNA, oltre le quattro lettere A-T e C-G che lo compongono naturalmente, due in più inserite artificialmente dall’uomo, dunque una forma di vita completamente nuova.
La notizia, che ha fatto il giro del mondo, merita un’ampia e seria riflessione che sappia usare un linguaggio appropriato e comprensibile. Con questa finalità, Fondazione sigma-tau e Fondazione Telethon – con il sostegno non condizionato dell’Università Vita-Salute San Raffaele e Università di Pavia - porteranno al pubblico del Teatro Studio Melato di Milano il prossimo 17 giugno, l’incontro “Quasi artificiale. La vita al tempo della biologia sintetica”. Ad animare il dibattito, coordinato dal giornalista Federico Pedrocchi, Radio24-Il Sole24Ore – saranno il genetista Edoardo Boncinelli, Università Vita-Salute San Raffaele di Milano; Diego di Bernardo, Università di Napoli “Federico II”- Istituto Telethon di genetica e medicina (Tigem) di Napoli; il giornalista scientifico Sergio Pistoi; il biologo Carlo Alberto Redi e il giurista Amedeo Santosuosso dell’Università di Pavia.
“Arthur C. Clarke lo diceva: ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia” - avverte Sergio Pistoi, autore del libro “Il DNA incontra Facebook” – “e nel caso della biologia sintetica è facile tirare fuori le vecchie paure di chi pensa che gli scienziati si divertano a fare gli dei. In realtà c’è solo un manipolo di pionieri per nulla divertiti che prova a mettere a punto tecniche complesse, qualche volta ci riesce e dice “OK, funziona, si può fare". Siamo onesti: nessuno oggi sa davvero a cosa serve riempire una cellula di cromosomi artificiali o arricchire il DNA con “lettere” sintetizzate in laboratorio. Ma questo è normale. Si dice che l’innovazione è come buttarsi in una piscina vuota sperando che nel frattempo si riempia. Io sono d’accordo: se tutto va bene, un giorno altri riempiranno la vasca mettendo a frutto il lavoro di oggi”.
Meno fiducioso nell’immediato futuro si è mostrato Edoardo Boncinelli, secondo il quale, di questa scoperta “in realtà non so cosa ce ne faremo.”- ha dichiarato – “Già oggi siamo in grado di indurre la produzione di molecole e proteine che non esistono in natura e non credo, anche se in futuro potrò essere smentito, che si otterranno grandi applicazioni da tutto questo”.
Diego di Bernardo invece è più cauto: “I batteri artificiali costruiti finora hanno un DNA in quattro lettere che viene manipolato e ricostruito, per esempio per far loro produrre biocarburante. Ma in questo modo si rendono più deboli, perché parte della cellula viene impegnata nel nuovo compito e non può più assolvere ai suoi compiti normali. Con l’alfabeto espanso, invece, potremo costruire batteri sani, che in più fanno ciò che vogliamo che facciano, dunque controllabili. Non solo: essi pongono meno problemi di sicurezza poiché, essendo fatti da lettere artificiali, la loro replicazione dipenderà da noi e dalla nostra fornitura di mattoncini della vita, costruiti su misura”.
E se il giurista Amedeo Santosuosso articolerà la biologia sintetica valutandone opportunità e rischi sul piano giuridico e del quotidiano, ancora Carlo Alberto Redi non può fare a meno di esortare i cittadini alla conoscenza quale unica via per il cambiamento: “Oggi, i biologi sono passati dal saper descrivere al saper sintetizzare i viventi ! Ogni sistema biologico può essere considerato come una combinazione di elementi funzionali individuali che possono essere ricombinati in nuove configurazioni capaci di modificarne le precedenti proprietà funzionali o di crearne di nuove. Ecco dunque che la Biologia Sintetica si presenta come la più formidabile possibile risposta alle sfide biomediche, energetiche, ambientali ed alimentari che il pianeta popolato da 7 miliardi di persone, e la cui superficie ed atmosfera sono ormai super-abusate, deve affrontare e risolvere. Tutti i cittadini debbono conoscere per poter decidere quali applicazioni ritengano lecite”.

Ingresso gratuito, con prenotazione dal lun al ven ore 9,30-17,00
Fondazione sigma-tau, Roma – tel. 06-95942405 – 366-6227209
www.fondazionesigmatau.it info@fondazionesigmatau.it

Info: Piccolo Teatro di Milano
www.piccoloteatro.org
Fonte: Redazione
Martedì 10/06/2014
Condividi su:  Condividi su Ok-Notizie Condividi su FriendFeed Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Google Buzz
Altre news dal canale SocietÓ e life style
Pavia

Una nuova frontiera nella ricerca di farmaci antitumorali

Creare farmaci innovativi capaci di agire contemporaneamente su più di un bersaglio epigenetico contro il cancro: ci stanno provando i gruppi dei ...
Fonte: Redazione
Milano

Università: dal Comune canoni concordati anche per gli studenti

Dal Comune un nuovo modello di contratto a canone concordato per tutelare gli studenti e una card con sconti e agevolazioni . Presentati questa mattina ...
Fonte: Redazione
Milano

All'Idroscalo i campionati mondiali di canoa

Dal 19 al 23 agosto Milano sarà la città d’acqua per eccellenza: arrivano all’Idroscalo più di cento Paesi per contendersi ...
Fonte: Redazione
Brescia

Sapori internazionali per il team del Comitato Provinciali Fijlkam Brescia

Si è svolta a Casablanca, in Marocco, dal 14 al 17 maggio 2015, l’undicesima gara internazionale del Re. Evento molto competitivo e di ...
Fonte: Redazione
Brescia

Fijlkam Progetto Educativo Scuola Karate

Domenica 3 maggio presso il palazzetto del Comune di Pisogne si è svolta la quinta ed ultima tappa del 8°Campionato Bresciano Progetto Educativo ...
Fonte: Redazione
Brescia

Campionato Italiano juniores: due quinti posti per Alice Bellandi e Davide Corsini

Conversano (BA) è stato, in questo weekend, il teatro delle finali del Campionato Italiano Juniores di judo, a cui hanno preso parte anche differenti ...
Fonte: Redazione
Brescia

66┬░ seminario nazionale di kumite

E’ iniziato martedì 17 marzo, ad Ostia, presso il Centro Olimpico Matteo Pellicone, il 66°Seminario Nazionale di Kumite e il 67° ...
Fonte: Redazione
Brescia

Fijlkam, sviluppo e comunicazione

Dagli inizi del nuovo anno, la FIJLKAM, l’unica Federazione Nazionale riconosciuta, sta attuando, in parallelo con la promozione dello sport nelle ...
Fonte: Redazione
Karate

Gli open dÔÇÖAustria 2015

La gara in oggetto è stata molto interessante soprattutto per la presenza di pochissimi italiani e di alcune nazionali ufficiali! Le iscrizioni ...
Fonte: Redazione
Brescia

Fijlkam karate Campionati Italiani assoluti fasi di qualificazione

Domenica 18 gennaio 2015 presso il palazzetto del Comune di Odolo (BS) si è svolta la qualificazione ai campionati Italiani della categoria Assoluti ...
Fonte: Redazione
Milano

Una guida per conoscere il patrimonio lombardo della biodiversità

Nonostante tra il grande pubblico l’attenzione per la natura sia indiscutibilmente cresciuta negli anni, sono ancora molti i cittadini che non ...
Fonte: Redazione
Milano

Nasce Universiday, il pi├╣ grande evento italiano dedicato agli studenti

Studenti stranieri a Milano un indotto da duecento milioni all’anno, secondo un’indagine della Camera di commercio su 282 studenti dall’estero ...
Fonte: Redazione
Milano

Giro, ├Ę ufficiale: a Milano la tappa finale

“Attendevamo questa notizia con trepidazione dopo aver lavorato a lungo in questi mesi per ottenere questo risultato ora il momento dell’ufficialità ...
Fonte: Redazione
Milano

Il Giro torna a casa, nel 2015 arrivo a Milano

Il Giro d'Italia torna a casa. Dopo due anni di assenza, l'arrivo della corsa rosa nel 2015 sarà a Milano, il 31 maggio. La 98esima edizione, presentata ...
Fonte: Redazione
Milano

La notte meneghina fra passato e futuro

Come si può descrivere il volto di una città se non attraverso le proprie strade, gli edifici e i monumenti? Ad Artem offre ai milanesi e ...
Fonte: Redazione
Milano

Il comune aggiorna le graduatorie di nidi e scuole dell'infanzia

Verrà pubblicato nel pomeriggio di oggi sul sito del Comune (www.comune.milano.it) l’aggiornamento delle graduatorie relative alle iscrizioni ...
Fonte: Redazione
Omegna

Acroaria, coppa del mondo di acrobazia in parapendio

Dal 2 al 6 luglio circa cinquanta tra i migliori piloti al mondo, provenienti da una ventina di nazioni, si sfideranno nel cielo del lago d'Orta durante ...
Fonte: Redazione
Milano

Due maxischermi mondiali questa sera per i tifosi dell'Olimpia

I tifosi e le tifose dell’Olimpia Armani questa sera potranno assistere su due maxischermi cittadini a gara 3 delle finali scudetto. Appuntamento, ...
Fonte: Redazione
Pavia

Il CIBRA dell'università in difesa dei cetacei

Il CIBRA, Centro di Bioacustica e Ricerche Ambientali dell’Università di Pavia, opera da più di vent’anni nello studio della ...
Fonte: Redazione
Curiosità
separazione
Curiosità
La scuola di circo per giovani acrobati

La scuola di circo per giovani acrobati

Una palestra libera di Circo per tutti i ragazzi dai 14 ai 19 anni che si vogliano cimentare nelle arti circensi
separazione
Cibo e anima
L'asparago in sfilata a Roma

L'asparago in sfilata a Roma

La pregiata produzione della Valceresio e il Salame di Varzi sono le uniche due specialità tipiche che in Lombardia nascono esclusivamente in realtà locali con meno di cinquemila abitanti
separazione
Media
WhatsApp su computer, ecco come funziona

WhatsApp su computer, ecco come funziona

Come associare il vostro computer con lo smartphone usando una applicazione web che per ora funziona solo attraverso il browser Chrome di Google
separazione
Eventi
Buon compleanno Sormani

Buon compleanno Sormani

La biblioteca cittadina compie sessant'anni: un'iniziativa che coinvolge la città per festeggiarla
separazione